Codice di condotta dei fornitori

Thumbnail Thumbnail

Codice di condotta dei fornitori

Questa Policy non è una traduzione ufficiale e viene fornita come mezzo utile per comprendere meglio un documento originale che è stato redatto in una lingua diversa. Pertanto, non dev'essere interpretato come uniforme alla versione inglese che prevarrà sulla versione tradotta, in caso di discrepanza tra la versione originale e questa traduzione. Diversey non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori, omissioni o ambiguità nella traduzione. Qualsiasi persona o entità che si affida al contenuto tradotto lo fa a proprio rischio. In caso di dubbi, consultare la versione inglese ufficiale. Se desideri farci notare un errore di traduzione o una inesattezza, ti preghiamo di inviarci una email a info@diversey.com

 

1.0 Informazioni di base

Diversey è un'azienda internazionale che serve clienti in 169 paesi in tutto il mondo. Diversey è orgogliosa della sua storia di responsabilità aziendale verso i nostri dipendenti, l'ambiente e le comunità in cui operiamo. Diversey ritiene che nell'ambito dell'economia globale di oggi sia ancora più importante per le aziende agire come cittadini aziendali responsabili facendo conoscere il loro impegno a terzi responsabili, come fornitori, venditori, produttori di contratti nonché i clienti di Diversey. Il presente Codice di Condotta dei Fornitori ("Codice Fornitore") definisce determinati requisiti per i nostri fornitori, venditori e produttori di contratti (collettivamente, "Fornitori") in modo che possano operare in modo responsabile nel corso delle relazioni commerciali con Diversey.

 

2.0 Ambito e applicazione

Il Codice Fornitore concerne tutti i Fornitori di Diversey. Fornendo beni o servizi a Diversey, i Fornitori accettano di seguire il Codice Fornitore. A esclusiva discrezione di Diversey, e in considerazione dei potenziali rischi, la natura strategica del rapporto Fornitore e le dimensioni dell'attività interessata, il Codice Fornitore può essere:

  • applicato e verificato dagli audit che devono essere condotti da Diversey;

  • obbligatoriamente riconosciuto, approvato e firmato da un rappresentante autorizzato dei Fornitori; e/o

  • incluso rispettivamente negli Accordi con i fornitori e negli Ordini di acquisto [come applicabile a partire dalla e dopo la data di validità del presente Codice Fornitore].

 

3.0 Impegno per la sostenibilità di Diversey

In Diversey, la sostenibilità è un imperativo aziendale e un driver di business fondamentale per il nostro successo a lungo termine. Garantire che i nostri fornitori aderiscano a questo Codice Fornitore è parte integrante dei nostri sforzi di sostenibilità. Incoraggiamo i nostri fornitori a promuovere attivamente i principi dello sviluppo sostenibile all'interno delle proprie operazioni e della propria supply chain, come quelli delineati in questo documento.

 

4.0 CONFORMITÀ ALLE LEGGI

Come minimo, i Fornitori si adegueranno a tutte le leggi e regolamenti locali, nazionali e internazionali applicabili che si applicano alla condotta della loro attività con Diversey.

 

5.0 PRATICHE DI LAVORO

Diversey è un'azienda globale che opera in regioni con culture, tradizioni e norme sociali diverse. I nostri fornitori devono condurre le attività in modo coerente con gli standard etici di Diversey relativi alle pratiche e alle condizioni di lavoro. Nell'ambito di questo impegno, ci aspettiamo che i nostri fornitori conducano attività commerciali in conformità con la Dichiarazione universale sui diritti umani e le Alleanze associate e la Dichiarazione dell'Organizzazione internazionale del lavoro (OIL) sui principi e i diritti fondamentali sul lavoro.ii Chiediamo ai nostri fornitori di aderire agli standard internazionali e di seguire i termini del presente Codice Fornitore.

 

5.1 Lavoro minorile

I fornitori devono assumere solo persone che soddisfano i requisiti di età minima locali applicabili. Inoltre, i fornitori devono seguire le pertinenti convenzioni dell'OIL, che garantiscono che i bambini siano impiegati solo quando sono pienamente protetti da uno sfruttamento potenziale, quando protetti da rischi per la salute e quando sono autorizzati a promuovere la loro

educazione.

 

5.2 Lavoro forzato

L'occupazione deve essere scelta volontariamente e liberamente. I fornitori non utilizzeranno forza lavoro di detenuti costretti, altro lavoro forzato, traffico di esseri umani o la schiavitù moderna nella produzione dei suoi prodotti o nella sua catena di fornitura. La coercizione, l'intimidazione o le molestie nei confronti dei lavoratori da parte dei fornitori non sono accettabili.

 

5.3 Salari e orario

I fornitori devono fornire salari e benefici conformi alle leggi e agli accordi applicabili, tra cui il salario minimo, gli straordinari, le regole sull'orario massimo e i periodi di pasto e riposo. In mancanza di mandati giuridici, le retribuzioni devono essere conformi agli standard dell'industria locale.

 

5.4 Diversità/Non discriminazione

Diversey è un datore di lavoro di pari opportunità che valorizza la diversità e l'inclusione nella nostra organizzazione globale. I fornitori devono rispettare tutte le leggi che vietano la discriminazione nelle pratiche di assunzione e di occupazione sulla base di razza, religione, credo, origine nazionale, sesso, orientamento sessuale, identità o espressione di genere, età, disabilità o altro stato protetto. I fornitori sono responsabili di applicare queste pratiche non discriminatorie e di pari opportunità.

 

5.5 Libertà di associazione e contrattazione collettiva

I fornitori devono rispettare i diritti dei lavoratori di formare e unirsi in organizzazioni di loro scelta e di contrattare collettivamente senza interferenze illecite. I fornitori non discriminano, molestano o penalizzano i lavoratori o i rappresentanti dei lavoratori a causa del loro interesse e/o dell'appartenenza o dell'affiliazione con un sindacato o per la loro legittima attività sindacale.

 

5.6 Salute e sicurezza

I fornitori forniranno ai dipendenti un ambiente di lavoro sicuro, sano e igienico, includendo, senza limitazione, procedure di emergenza adeguate e sicurezza antincendio, gestione di materiali pericolosi e pulizia. Qualora non esistano requisiti giuridici in materia di sicurezza sul lavoro, i fornitori devono garantire la sicurezza e il benessere dei dipendenti impiegando le migliori pratiche per la salute e la sicurezza, incluse, senza limitazione, la formazione, le iniziative di prevenzione degli incidenti e le attrezzature per prevenire lesioni alla salute associate a o che si verificano nel corso del lavoro.

 

6.0 Pratiche aziendali etiche

Diverseiy osserva elevati standard di comportamento etico e pratiche commerciali. Questo documento stabilisce gli standard di comportamento e di condotta previsti dai fornitori.

 

6.1 Condotta aziendale equa, etica e conforme

Si prevede che, mentre i fornitori conducono la loro attività in modo competitivo, devono farlo in modo altrettanto equo ed etico. Devono essere rispettate anche le leggi e i regolamenti applicabili in materia di concorrenza.

 

6.2 Riservatezza

Poiché Diversey rispetta le informazioni riservate altrui, ci aspettiamo che i nostri fornitori possano ugualmente salvaguardare le informazioni riservate e non condividerle al di fuori dell'appropriata cerchia di comunicazione.

 

6.3 Conflitto di Interessi, Doni, Intrattenimenti e Donazioni

Al fine di evitare conflitti di interesse, i fornitori non devono effettuare pagamenti, offerte o sollecitazioni impropri ai dipendenti di Diversey. Ragionevoli doni non in contanti che abbiano un significato o un valore nominale sono accettabili, a condizione che non siano intesi e non possano essere interpretati come tangenti, bustarelle o altre forme di compensazione per il destinatario.

 

6.4 Anti-corruzione e tangenti

Diversey si impegna a eliminare la corruzione dalle transazioni commerciali. Chiediamo che i fornitori non solo siano conformi a tutti gli standard legali ed etici applicabili, ma che i fornitori siano ugualmente impegnati ad eliminare la corruzione in qualsiasi sua forma, tra cui corruzione, pagamenti di facilitazione, estorsione, riciclaggio di denaro e altre mance illegali o non etiche.

 

7.0 AMBIENTE

Diversey si impegna per la sostenibilità in tutti gli aspetti delle nostre operazioni. Stiamo lavorando per promuovere un uso efficiente di acqua, energia e materie prime e ridurre le emissioni di gas a effetto serra. Crediamo che l'efficienza e l'uso responsabile delle risorse riducano l'impatto ambientale, mitighino i rischi operativi, diminuiscano i costi operativi e generino un vantaggio competitivo, non solo per Diversey, ma anche per i fornitori. Tutti i fornitori condurranno affari in conformità con le leggi ambientali locali e nazionali applicabili. Laddove non esistono normative locali, i fornitori sono tenuti ad operare in modo tale da non comportare rischi per l'ambiente.

 

7.1 Operazioni

I fornitori devono adottare le migliori pratiche per conservare le materie prime, l'acqua e l'energia e ridurre le emissioni di gas a effetto serra nelle loro operazioni attraverso la riduzione delle fonti, il miglioramento dei processi, l'uso di materiali alternativi e il recupero dei rifiuti. Si prevede che i fornitori dispongano di tutti i permessi ambientali applicabili.

 

7.2 Collaborazione

Incoraggiamo i fornitori a partecipare attivamente a progetti e iniziative che contribuiscano agli impegni di sostenibilità di Diversey per avere un impatto congiunto sull'ambiente.

 

8.0 Non Conformità

I fornitori che vengono trovati non conformi a qualsiasi delle disposizioni di cui sopra accettano di assistere nell'indagine e di fornire un accesso ragionevole alle informazioni richieste. Se Diversey ritiene che sia necessaria un'azione correttiva, il fornitore accetta di sviluppare un piano e una tempistica reciprocamente adeguata per correggere il problema.

Diversey collaborerà con i fornitori per identificare le azioni per raggiungere la piena conformità con i termini del presente Codice Fornitore. In caso di inadempienza prolungata o materiale da parte di qualsiasi fornitore, Diversey si riserva il diritto di rivedere i futuri accordi commerciali con qualsiasi fornitore non conforme e può richiedere una fornitura alternativa da parte di un altro fornitore come rimedio.

 

i. http://www.un.org/en/universal-declaration-human-rights/

Ⅱ. www.ilo.org/declaration